Archivi per la categoria ‘sugo di pomodoro’

Come rendere speciali delle semplici uova al tegamino

Amanti delle uova al tegamino , se avete già letto l’articolo sulle regole da rispettare per la preparazione di questo piatto , è il momento di sbizzarrirvi in cucina per portare a tavola piatti unici e molto gustosi , perfetti anche per la prima colazione se amate farla salata, in perfetto stile americano.

Leggi il resto qui:
Come rendere speciali delle semplici uova al tegamino

In umido, al forno, fritte: come cuocere le seppie

I metodi di cottura per le seppie sono innumerevoli, più o meno veloci, ma tutti efficaci per restituire un piatto di pesce delizioso. Per esprimere un giudizio assennato, bisogna per forza provare tutte e tre le ricette, ma ovviamente è solo per dovere di cronaca, non per gola, che sia chiaro. In umido, al forno, fritte: voi come le preferite

Vai e leggi il resto:
In umido, al forno, fritte: come cuocere le seppie

La gricia senza segreti

Meno conosciuta delle sorelle carbonara e amatriciana, la pasta alla gricia è un primo piatto tipico della cucina laziale, per palati golosi. Detta anche “amatriciana bianca” perchè non condita con il sugo di pomodoro, la gricia è in realtà molto più simile ad una cacio e pepe, ma con meno formaggio e l’aggiunta del guanciale. Come tanti piatti della cucina romana anche la gricia è un piatto semplice a prima vista ma pieno di insidie e che in realtà richiede una buona conoscenza della tradizione, degli ingredienti e delle tecniche base della cucina

Continua a leggere qui:
La gricia senza segreti

Pollo alla cacciatora in due varianti

Il pollo alla cacciatora è una ricetta povera di origine toscana perfetta per tutta la famiglia. Non esiste una sola versione, infatti noi vi daremo diverse varianti con ingredienti semplici e gustosi. Il risultato finale è sempre un secondo piatto saporitissimo da servire con il suo sughetto.

Continua a leggere qui:
Pollo alla cacciatora in due varianti

Dieci piatti hot per non sentire il freddo

Fa così freddo che l’acqua è fuori dal frigorifero, frutta e verdura riposano in balcone e il piatto si fredda subito. E allora non resta che cogliere la sfida del grande freddo con gusto e ardore , scaldando stomaco e spirito con una buona dose di energia. Il peperoncino , consumato in un pasto caldo ed energico, è quello che ci vuole per ritrovare i bollori dell’estate di cui abbiamo tanta nostalgia.

Leggi di più qui:
Dieci piatti hot per non sentire il freddo

Come cucinare con il forno a microonde

Il forno a microonde sta vivendo una stagione nuova, dopo anni in cui si è visto relegato a cenerentola degli elettrodomestici, rispolverato soltanto per scongelare la michetta all’ultimo momento, sciogliere il cioccolato o bollire il latte per la colazione. Gli apparecchi di ultima generazione sono invece degli strumenti molto potenti , indispensabili in ogni cucina professionale e cucinare con il forno a microonde da’ la possibilità di  preparare cene intere, velocizzare i procedimenti, ottenere risultati impraticabili con altri sistemi di cottura. Archiviati anche i timori per la salute  (è stato ampiamente dimostrato che il forno a microonde non causa alcun problema alla salute) oggi in moltissime famiglie il forno a microonde è diventato un valido aiutante, innanzitutto per la velocità con cui si possono realizzare i piatti, e poi per la versatilità di cotture che garantisce.

Continua a leggere qui:
Come cucinare con il forno a microonde

10 modi di fare la pasta al forno

La pasta al forno nell’immaginario collettivo è la pasta scolata al dente e condita con mozzarella, besciamella e altro e poi ripassata in forno a gratinare.

eggi di più:
10 modi di fare la pasta al forno

Friselle, come utilizzarle in tre ricette tradizionali

Quando non si ha voglia di cucinare, una frisella con olio, pomodoro e basilico è sempre una buona idea. Vi proponiamo qui la ricetta classica e due varianti altrettanto facili e veloci. Cosa sono le friselle I taralli pugliesi sono famosi in tutto il mondo e la frisella altro non è che un tarallo grande preparato con farina di grano duro e cotto due volte fino a diventare croccante.

Continua qui:
Friselle, come utilizzarle in tre ricette tradizionali

Puglia: le sagre dove mangiare le migliori orecchiette

Sarà per forma , sarà per la consistenza inconfondibile , fatto sta che le orecchiette pugliesi conquistano proprio tutti.

Vedi di più qui:
Puglia: le sagre dove mangiare le migliori orecchiette

I piatti più ghiotti dei film italiani

Alberto Sordi che si gusta un piatto di maccheroni con un berretto da baseball sulla testa è forse una delle scene più iconiche che il cinema italiano abbia mai proposto al suo pubblico. Il film è Un americano a Roma e Sordi, qui nei panni di Nando Mericoni, non può non concedersi un piatto fumante di pasta in barba ai suoi propositi di “americanizzare” la sua vita.

Leggi di più dal post originale:
I piatti più ghiotti dei film italiani

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0