Articoli marcati con tag ‘piante’

Arriva la banana che si mangia con la buccia

Costa l’equivalente di quasi 5 euro, ma non se ne butta via niente. In Giappone si produce una banana speciale di cui si può mangiare anche la buccia: si chiama Mongee Banana (si pronuncia «mon-gay», che significa «incredibile»). Uno speciale metodo di coltivazione Perché la buccia possa essere edibile, l’azienda che la coltiva – la D&T Farm – utilizza un metodo sofisticato, il «Freeze Thaw Awakening» («congelare, scongelare, risvegliare»)

Vedi il post originale qui:
Arriva la banana che si mangia con la buccia

Piante fiorite anche a gennaio e febbraio: un balcone tra cicilamini, viole ed erica

La primavera è vicina, ma non ancora dietro l’angolo e tutti – o quasi, allergici al polline a parte – non vediamo l’ora arrivi la bella stagione per riempire balconi e giardini di fiori colorati e profumati . Fortunatamente non c’è bisogno di aspettare, perché ci sono moltissime piante fiorite anche a gennaio e febbraio, perfette per abbellire i nostri spazi esterni. Ciclamini: allegria in vaso Tra le piante fiorite a gennaio e febbraio non può mancare il ciclamino , una pianta proveniente dall’oriente con fiori dai grandi petali che vanno dal bianco a diverse sfumature di rosa, rosso e lilla

Vedi di più qui:
Piante fiorite anche a gennaio e febbraio: un balcone tra cicilamini, viole ed erica

Il cioccolato? Potrebbe scomparire in 30 anni

Siete pronti a vivere un’esistenza senza cioccolato? Ecco a voi una notizia terribile: il cioccolato  potrebbe scomparire in una trentina di anni.  Entro il 2050, insomma.

Leggi l’originale qui:
Il cioccolato? Potrebbe scomparire in 30 anni

Ottobre, proteggiamo le piante per l’inverno

È arrivato il momento di preparare balcone e terrazzo per la stagione fredda: ecco come fare per preservare le piante fino alla prossima primavera L’articolo Ottobre, proteggiamo le piante per l’inverno sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vai e leggi il resto:
Ottobre, proteggiamo le piante per l’inverno

Orticolario, omaggio alla natura sul Lago di Como

Dal 29 settembre al primo ottobre verrano esposte nel giardino di Villa Erba piante e fiori in un percorso dedicato alla passione per il giardino L’articolo Orticolario, omaggio alla natura sul Lago di Como sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Leggi di più dal post originale:
Orticolario, omaggio alla natura sul Lago di Como

20 settembre: l’almanacco del giorno de La Cucina italiana

L’ almanacco di oggi ne ha per tutti i gusti : un po’ è sacro, un po’ profano, un po’ green e un po’ goloso, un po’ è storico e po’ saggio. Voi cosa scegliete per il 20 settembre ?

Leggi l’originale qui:
20 settembre: l’almanacco del giorno de La Cucina italiana

Settembre, cosa pianto sul balcone?

Un balcone colorato e fiorito non è solo prerogativa della stagione primaverile: anche in autunno si può rallegrare lo spazio esterno, piccolo o grande che sia, con fiori, piante e anche un piccolo orto in vaso. Ecco cosa piantare sul balcone a settembre.

eggi di più:
Settembre, cosa pianto sul balcone?

15 settembre 2017: l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

Nell’almanacco di oggi la storia di un beato, precursore del foraging , rimasto in silenzio per 26 anni. Il proverbio invece parla dell’ amore: chissà cosa suggerisce di fare la saggezza popolare in fatto di cuore? Il 15 settembre poi è anche la Giornata Mondiale per la Consapevolezza sul Linfoma:  ecco allora anche qualche consiglio sulla dieta da seguire per prevenire i tumori.

Leggi il resto qui:
15 settembre 2017: l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

Uva fragola, perché si chiama così?

Sapore dolce e profumo intenso sono le due caratteristiche principali dell’ uva fragola , varietà di uva da tavola e da vino originaria degli Stati Uniti , coltivata anche nel nostro Paese, soprattutto nelle regioni settentrionali. Piante resistenti Importata da oltre Oceano nella prima metà dell’Ottocento, ai tempi dell’epidemia di fillossera che colpi a più riprese le viti del Vecchio Continente, l’uva fragola si chiama in questo modo proprio perché il suo profumo ricorda molto quello del frutto rosso per eccellenza. Le sue piante hanno foglie grandi, pelose e opache, mentre i grappoli hanno acini di media grandezza, molto ravvicinati.

Leggi di più qui:
Uva fragola, perché si chiama così?

Tre smoothie di verdura per una carica di vitamine

In estate la varietà di ortaggi a nostra disposizione è davvero ampia. E allora, perché non sbizzarrirsi in ottimi smoothies a base di verdure?

Leggi di più qui:
Tre smoothie di verdura per una carica di vitamine

Link sponsorizzato