Articoli marcati con tag ‘forno’

La formula matematica per patate al forno perfette

Non è solo una questione di aromi, di tempi di cottura e di qualità degli ingredienti. Per preparare delle ottime patate al forno bisogna tagliarle in un certo modo.

Leggi di più dal post originale:
La formula matematica per patate al forno perfette

La formula matematica per patate al forno perfette

Non è solo una questione di aromi, di tempi di cottura e di qualità degli ingredienti. Per preparare delle ottime patate al forno bisogna tagliarle in un certo modo

Continua a leggere qui:
La formula matematica per patate al forno perfette

Il menu per conquistare i suoceri

La scelta del menu per i nostri ospiti è spesso complicata.

Leggi il resto qui:
Il menu per conquistare i suoceri

Cibo a domicilio: 3 piatti che non avete (ancora) ordinato

Abitate o lavorate a Milano e il cibo a domicilio vi ha salvato in più di un’occasione? Quella volta che eravate troppo stanchi per cucinare, quella volta che siete rientrati tardi, quella volta che avete avuto a cena ospiti inattesi o, ancora, quella volta durante la pausa in ufficio? E che tipi siete quando si tratta di ordinare?

Continua a leggere qui:
Cibo a domicilio: 3 piatti che non avete (ancora) ordinato

Uovo al tegamino: le regole

L’ uovo al tegamino è forse una delle ricette più veloci da portare a tavola.  Pochi ingredienti , anzi praticamente uno solo se escludiamo burro e sale che tutti abbiamo in casa. Ma per fare un uovo al tegamino davvero buono bisogna rispettare delle regole che forse nessuno ha mai davvero preso seriamente in considerazione

Vedi l’originale qui:
Uovo al tegamino: le regole

Colazione a Bologna: 10 bar pasticceria (dai classici agli hipster)

Se c’è una cosa che a Bologna viene presa seriamente, quella è la cucina. E così per le vie del centro, già dalle prime ore della mattina, si sente spandersi un appetitoso odore di ragù dalle cucine in cui le zdaure hanno iniziato a preparare il ragù. Se per voi è troppo presto per mettervi ai fornelli, potete essere sicuri di trovare, incastonati sotto i portici e nascosto tra i suoi vicoli medievali, numerosi locali dove fare una colazione come si deve.

Leggi di più qui:
Colazione a Bologna: 10 bar pasticceria (dai classici agli hipster)

Quando è Carnevale quest’anno

Il Carnevale è alle porte e, come ogni anno, è arrivato il momento di tirare fuori la nostra maschera migliore.

Vedi il post originale qui:
Quando è Carnevale quest’anno

Mandorle pralinate. Una tira l’altra

Quando inizi con una poi noi riesci a smettere. Forse non esiste uno snack dolce più buono delle  mandorle atterrate . Si preparano con soli due ingredienti: le mandorle e lo zucchero Nella tradizione dell’Italia centro-meridionale nel periodo che precede e segue il Natale si cucinano le mandorle pralinate, meglio note come mandorle atterrate o addormenta suocer a :  una ricetta facilissima e molto veloce da preparare e tutta da sgranocchiare. Si tratta di mandorle cotte nello zucchero che diventano glassate fino a somigliare a dei piccoli sassolini, tanto che in Abruzzo sono chiamate anche sassi d’Abruzzo . Possono essere aromatizzate con limone o cannella e nella versione più golosa sono arricchite con il cacao o il cioccolato. Si chiamano addormenta suocera perché nella tradizione si portavano in dono alle suocere non solo per addolcirle, ma anche per tenerle impegnate mentre i fidanzati si concedevano un po’ di intimità

Continua qui:
Mandorle pralinate. Una tira l’altra

Fegato alla veneziana: 5 regole per farlo perfetto

Il fegato alla veneziana è una ricetta tipica della tradizione culinaria veneta . La caratteristica principale di questo piatto è il contrasto tra il gusto dolce delle cipolle e il gusto intenso del fegato . Il segreto sta nella cottura lenta delle cipolle che devo quasi diventare una crema e nell’aggiunta di limone, vino o aceto, ovvero di un ingrediente acido a smorzare il sapore del fegato

Continua a leggere qui:
Fegato alla veneziana: 5 regole per farlo perfetto

La dieta delle patate. Come perdere 2 chili in 3 giorni

L’alto contenuto di carboidrati ha fatto sì che le patate venissero escluse dai menu di tutti i regimi dietetici. La dieta delle patate però parte da un punto diverso: il basso contenuto calorico di questi tuberi

Vedi l’articolo qui:
La dieta delle patate. Come perdere 2 chili in 3 giorni

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0