Articoli marcati con tag ‘finocchi’

Finocchi, arance e pistacchi

L’articolo Finocchi, arance e pistacchi sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vedi di più qui:
Finocchi, arance e pistacchi

La dieta del riso integrale

La dieta del riso integrale è basa sullo sfruttamento delle proprietà di un cereale ricco di nutrimenti e povero di calorie (330 calorie per 100 grammi ). Durante la dieta si possono provare vari tipi di riso per evitare di annoiarsi, ma è bene lasciare maggiore spazio al riso rosso, al riso nero e al riso integrale classico . Questo perché è particolarmente ricco di fibre, sali minerali, vitamine ed è caratterizzato da una buona digeribilità.

Vedi il post:
La dieta del riso integrale

Triglie al cartoccio con semi di finocchio

L’articolo Triglie al cartoccio con semi di finocchio sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Leggi di più qui:
Triglie al cartoccio con semi di finocchio

Quiche di finocchi e gamberetti

L’articolo Quiche di finocchi e gamberetti sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vedi di più qui:
Quiche di finocchi e gamberetti

Dieta del limone, 7 giorni di energia

La dieta del limone si basa su una bevanda capace di accelerare il metabolismo da integrare a un regime alimentare ipocalorico. È perfetta per ridurre il gonfiore e perdere tre chili in una settimana. Come tutte le diete d’urto  anche la dieta al limone comporta una forte e improvvisa riduzione di calorie che da una parte aiuta a riattivare il metabolismo ma dall’altra affaticano il corpo e intaccano la massa magra

Vedi di più qui:
Dieta del limone, 7 giorni di energia

Seppie sprint (ovvero come cucinarle in poco tempo)

Cucinare il pesce richiede troppo tempo, non è vero? Assolutamente no

Vai e leggi il resto:
Seppie sprint (ovvero come cucinarle in poco tempo)

Finocchi gratinati

L’articolo Finocchi gratinati sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Leggi l’originale qui:
Finocchi gratinati

Sfere di caciocavallo e cime di rapa

Prozioni: 45 Tempo totale: 80 Tempo cottura: 50 Descrizione ingredienti: 650 g cime di rapa – 300 g caciocavallo – 90 g pancarr – 35 g granella di pistacchi – 2 uova – limone – finocchietto – peperoncino fresco – pangrattato – farina – olio extravergine di oliva – olio di arachide – sale Ingredienti: 650 grammi cime di rapa|300 grammi caciocavallo|90 grammi pancarr|35 grammi granella di pistacchi|2 uova|limone|finocchietto|peperoncino fresco|pangrattato|farina|olio extravergine di oliva|olio di arachide|sale Preparazione: Mondate accuratamente le cime di rapa e scottatele in acqua bollente con il succo di mezzo limone per 4.

Leggi di più qui:
Sfere di caciocavallo e cime di rapa

Gualtiero Marchesi. Dalla tecnica alla trasmissione del sapere. Il racconto di Fiammetta Fadda

“Perché, vedi, come sono entrato nella cucina dei Troisgros, ho visto che c’erano quattro piani di cottura con quattro temperature diverse e costanti, il che voleva dire che non dovevi preoccuparti di alzare e abbassare i fuochi ma che ogni ingrediente aveva il suo calore giusto”. Questo mi raccontava Gualtiero per farmi capire che la cucina è, innanzitutto, tecnica . Oggi sembra banale dirlo, ma allora, anni Ottanta, i piatti della tradizione italiana erano, letteralmente, “orecchiati”, cioè passati a voce da una generazione all’altra

Vedi il resto qui:
Gualtiero Marchesi. Dalla tecnica alla trasmissione del sapere. Il racconto di Fiammetta Fadda

Vellutata di verdure bianche, la ricetta del benessere (in inverno)

Cinque porzioni di frutta e verdura al giorno , possibilmente alternandola di colori diversi: è questa la ricetta della salute. Ma se le carote arancioni, i  pomodorini rossi, le intriganti melanzane viola allettano occhi e papille gustative, le verdure bianche – che si trovano in particolare in inverno – spesso ci ispirano un po’ meno. E quindi come fare?

Continua qui:
Vellutata di verdure bianche, la ricetta del benessere (in inverno)

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0