Articoli marcati con tag ‘filetto di maiale’

Innamorati a Milano: San Valentino in città dalla colazione alla cena

Se vivete o lavorate in città o se il 14 febbraio vi troverete nel capoluogo meneghino, ecco tante idee per sorprendere il/la vostro/a innamorato/a, una per ogni momento della giornata . La colazione la foto sul cappuccino Siamo sicuri che una cosa del genere non l’avete mai vista (e neanche la vostra dolce metà).

Qui il post originale:
Innamorati a Milano: San Valentino in città dalla colazione alla cena

Scuola di Cucina: con cosa si abbina l’uva?

La spesa di settembre si arricchisce di uva, frutto ricco di gusto e virtù salutari. Gli chef de La Scuola de La Cucina Italiana consigliano di consumarne in grande quantità, poiché l’uva dà l’ energia e l’ apporto zuccherino , necessari per affrontare il cambio di stagione. Grazie al suo particolare gusto, che oscilla tra il dolce e l’acre, si adatta ad abbinamenti che vanno dal formaggio al pesce, dalla carne al dolce e persino alla pasta

Qui il post originale:
Scuola di Cucina: con cosa si abbina l’uva?

Filetto di maiale alla birra con le mele

per 6 persone 1 filetto di maiale pulito 1 prugne secche 2 hg di pancetta affumicata tesa 3 dl di birra chiara 2 mele gialle miele di castagno 4 foglie di salvia burro 100 gr di nocciole tritate olio sale rosmarino Tagliare in fette spesse il filetto di maiale, praticare un taglio al centro di ogni fetta e inserire una prugna secca senza nocciolo.

Vedi di più qui:
Filetto di maiale alla birra con le mele

Secondi piatti di carne: filetto di maiale alla giardiniera

Vi consiglio di preparare questo filetto di maiale , vista anche la velocità di preparazione, anche per una semplicissima cena in famiglia, perché sarà davvero un gran successo . Un altro consiglio è quello di tagliare di persona la carne , senza farla sfilettare dal macellaio, procuratevi uno di quei bei coltellacci da carne, quelli da film horror per intendersi , e pronte a dar via all’operazione, che appare truculenta, ma rende il risultato finale perfetto! Io ho un pessimo rapporto con pulizia e preparazione di carne e pesce, ma trovo che in questo caso, un filetto di maiale appena comprato, o comunque acquistato fresco il giorno stesso, possa godere ancora di più della cura della preparazione se abbiniamo ad essa anche la filettatura e il taglio subito prima di iniziare la cottura! Continua a leggere: Secondi piatti di carne: filetto di maiale alla giardiniera (…) Secondi piatti di carne: filetto di maiale alla giardiniera , pubblicato su Ginger & Tomato il 18/01/2011 © Claudia per Ginger & Tomato , 2011.

Vedi l’articolo qui:
Secondi piatti di carne: filetto di maiale alla giardiniera

Come fare il Filetto di maiale al Porto

Come si può cucinare la carne di maiale in modo semplice arricchendola di qualche sapore e mantenendola tenera? Potremmo pensare al maiale alla senape .

Continua a leggere qui:
Come fare il Filetto di maiale al Porto

Filetto di maiale alla giardiniera

Ecco una ricetta nuova e particolare per cucinare la carne di maiale. Il fatto che questa carne sia molto saporita , e quindi anche semplicemente cotta in padella, sulla graticola o in forno, risulti sempre molto buona, non vuol dire che non possiamo giocare con gusti e sapori, consistenze e cotture, proprio come in questo caso. Il consiglio principale che vi dò per la preparazione di questa ricetta è la massima concentrazione , nel senso che questa preparazione non è una di quelle che possiamo fare mentre facciamo altre 2-3 cose contemporaneamente (come solo noi donne sappiamo fare!).

Vedi l’originale qui:
Filetto di maiale alla giardiniera

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0