Articoli marcati con tag ‘caviale’

Rana pescatrice e finto caviale con salsa al vino bianco

L’articolo Rana pescatrice e finto caviale con salsa al vino bianco sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vedi l’articolo qui:
Rana pescatrice e finto caviale con salsa al vino bianco

Tutti i crudi per la Vigilia di Natale

Una buona bottiglia di vino, gli addobbi più luccicanti e gli abiti eleganti. La Vigilia di Natale è un momento magico ed emozionante che porta con sé tutto il meglio delle attese. Aspettare il Natale insieme infatti, ci stringe in una strana frenesia che inizia proprio dalla tavola

Vai e leggi il resto:
Tutti i crudi per la Vigilia di Natale

Piccola dolcezza morbida: la gelatina di passito

La gelatina  non è soltanto salata, quella che siamo abituati a vedere sopra scenografiche tartine di pesce o di verdura, ma anche dolce, e si può utilizzare per preparare finger food in cui si mescolino l’elemento dolce e il salato, o semplicemente per dare un tocco in più a una torta o a un dolce al cucchiaio. Normalmente si prepara con vini con un alto tasso di residuo zuccherino, come i moscati o i passiti, e in un solo morso rilascia tutto il corredo aromatico e l’intensità tipica di questi nettari. Il vino giusto per la gelatina La scelta del vino è fondamentale per ottenere una gelatina dagli aromi persistenti.

Vedi il resto qui:
Piccola dolcezza morbida: la gelatina di passito

Uova ripiene di salmone e caviale per Pasqua

Ecco un antipastino veloce ma d’effetto per Pasqua , le uova ripiene di salmone e caviale . Facili e veloci da realizzare si preparano davvero con poco ma una volta portate in tavola fanno la loro bella figura

Leggi il resto qui:
Uova ripiene di salmone e caviale per Pasqua

Uova ripiene con acciughe e caviale per Capodanno

Che vogliate proporle per Natale o Capodanno non importa, queste uova ripiene con acciughe e caviale , si prestano a costituire un antipasto prezioso in entrambe le ricorrenze.

Continua qui:
Uova ripiene con acciughe e caviale per Capodanno

Tartine di pesce, ricette semplici

Le tartine di pesce sono l’ antipasto perfetto per un’occasione speciale. Stimolano al punto giusto le papille gustative e fanno crescere l’aspettativa per tutto quello che verrà dopo; si preparano in poco tempo e senza fatica e il risultato è assicurato

Vedi il post:
Tartine di pesce, ricette semplici

Le uova strapazzate con caviale ed erba cipollina per Pasqua

Assodato che le regine indiscusse della Pasqua siano le uova, in tutte le loro forme, ho pensato ad un antipasto originale da inserire nel menù della domenica di Pasqua. Le uova strapazzate con caviale ed erba cipollina

Vedi il resto qui:
Le uova strapazzate con caviale ed erba cipollina per Pasqua

Pesce al cartoccio, prepariamo il branzino

La cottura al cartoccio , oltre ad essere molto scenografica una volta portata in tavola, è davvero ottima per tutta una serie di motivi . Molto utilizzata proprio per cuocere il pesce questo tipo di cottura permette anche di non utilizzare condimenti, cosa che non accade in questa ricetta, ma è comunque una possibilità, visto che il pesce all’interno dell’involucro può tirare fuori i suoi grassi naturali e cuocersi quindi anche in modo sano e più leggero .

Leggi il resto qui:
Pesce al cartoccio, prepariamo il branzino

Natale 2010 in Calabria: il pesce stocco di Cittanova con la ghiotta.

Oggi parliamo di un altro secondo piatto tipico delle festività natalizie in Calabria: il pesce stocco di Cittanova con la ghiotta. Finora infatti avevamo parlato di brodo di cappone e di bolliti di manzo ma in moltissime regioni italiane invece, all’interno dei piatti tipici della tradizione per il pranzo di Natale ci sono ricette a base di pesce

Qui il post originale:
Natale 2010 in Calabria: il pesce stocco di Cittanova con la ghiotta.

Risotto allo Champagne con caviale

Questa preparazione si presta davvero alla perfezione per una cena, anche un po’ importante ed elegante, e i piccoli accorgimenti che potete avere saranno il tocco in più , che vi farà fare un vero figurone! Innanzi tutto un suggerimento generale: i capperi sotto sale vanno lasciati sempre a bagno per qualche minuto e vanno poi asciugati prima di essere utilizzati .

Qui il post originale:
Risotto allo Champagne con caviale

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0