Archivi per la categoria ‘vino’

40 torte d’inverno

Le torte profumano la casa, ci raccolgono attorno a un tè fumante e sono la scusa perfetta per invitare le persone a cui vogliamo bene. Del resto chi direbbe di no a una torta appena sfornata?

Vedi il post originale qui:
40 torte d’inverno

Passate, polpe e pelati? «Mai di pomodoro cinese»

Possiamo stare relativamente tranquilli: le passate di pomodoro , le polpe e i pelati che si trovano sugli scaffali dei negozi italiani « non possono essere stati preparati utilizzando materia prima cinese , pomodori marci o provenienti da lontano. Il 98,5% del prodotto che arriva sulle nostre tavole è italiano (quell’1,5% rimanente rappresenta il mercato dei derivati)». E il motivo principale sono i costi che avrebbe lavorare il pomodoro fresco di altri Paesi: lo assicura l’ Anicav, l’Associazione degli industriali conserve alimentari e vegetali, secondo cui pelati, passata, pomodorini e polpa possono essere prodotti solo da pomodoro fresco che deve essere lavorato in azienda entro 24 o, al massimo, 36 ore dalla raccolta.

Vedi il resto qui:
Passate, polpe e pelati? «Mai di pomodoro cinese»

60 ricette per cucinare i carciofi che avete appena comprato

Finalmente è arrivata la stagione dei carciofi e avete fatto una corsa per andarli a comprare. E adesso?

Vedi il post originale qui:
60 ricette per cucinare i carciofi che avete appena comprato

Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Il nome e l’aspetto non sono di quelli più invitanti, ma il sedano rapa ha sapore e qualità inaspettate che, una volta scoperte, vi conquisteranno per sempre. Tipico delle regioni settentrionali (è chiamato anche sedano di Verona), il sedano rapa appartiene alla famiglia delle Ombrellifere e la parte edibile è costituita dalla radice tuberiforme, che ha polpa bianca all’interno e grigiastra all’esterno. Il suo sapore estremamente delicato lo rende perfetto per moltissime preparazioni, tra cui vellutate, purè, gratin.

eggi di più:
Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Patate al forno perfette (con i trucchi di Jamie Oliver)

Dalla superficie dorata, croccanti fuori e morbide dentro: le patate al forno perfette dovrebbero essere così. Se non sempre riuscite ad ottenere questo risultato, provate a prepararle con i consigli dello chef inglese e star tv Jamie Oliver . Prima in pentola e in padella I segreti della sua ricetta delle patate al forno li ha svelati in un video pubblicato sul suo canale YouTube .

Continua a leggere qui:
Patate al forno perfette (con i trucchi di Jamie Oliver)

La nuova tonalità lavanda di Le Creuset è il primo amore del 2018

Le Creuset è da sempre il punto debole di chi ama la Provenza!   Piccole cocotte smaltate, casseruole da sfoggiare al centro della tavola e impeccabili tortiere per Tatin hanno conquistato anche la più tradizionalista delle cuoche italiane.

Vai e leggi il resto:
La nuova tonalità lavanda di Le Creuset è il primo amore del 2018

Mao, Maoji e Mini-Maoji: tre ristoranti a Milano per amare la cucina cinese

I ristoranti cinesi di Milano, e così delle grandi città, si sono sempre divisi in due: quelli per italiani e quelli per la comunità di immigrati. Riso cantonese e pollo bambù e funghi nei primi, specialità ispirate alle diverse regioni di provenienza nei secondi – e due realtà assolutamente permeabili sino a qualche anno fa

Continua a leggere qui:
Mao, Maoji e Mini-Maoji: tre ristoranti a Milano per amare la cucina cinese

Pollo alla cacciatora in due varianti

Il pollo alla cacciatora è una ricetta povera di origine toscana perfetta per tutta la famiglia. Non esiste una sola versione, infatti noi vi daremo diverse varianti con ingredienti semplici e gustosi. Il risultato finale è sempre un secondo piatto saporitissimo da servire con il suo sughetto.

Continua a leggere qui:
Pollo alla cacciatora in due varianti

A tutto detox con i finocchi

Il finocchio ha un sapore talmente dolce che gli osti lo davano agli avventori prima di rifilargli del pessimo vino: da qui deriva il termine “infinocchiare”. Gusto gradevole a parte, il finocchio è un ottimo alleato della digestione e ricco di proprietà nutritive . Da non confondere con quello selvatico, pianta spontanea utilizzata per lo più per insaporire, il finocchio coltivato si può mangiare, la parte edibile si chiama grumolo

Leggi il resto qui:
A tutto detox con i finocchi

Rana pescatrice e finto caviale con salsa al vino bianco

L’articolo Rana pescatrice e finto caviale con salsa al vino bianco sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vedi l’articolo qui:
Rana pescatrice e finto caviale con salsa al vino bianco

Link sponsorizzato