Archivi per la categoria ‘biologico’

Meno vegani, tanto bio e più food delivery: come cambiano le abitudini degli italiani sul cibo

E’ appena stato pubblicato il Rapporto Eurispes 2018 : ecco cosa emerge riguardo le abitudini alimentari degli italiani , come sono cambiate nell’ultimo anno e le previsioni per il futuro. Mondo veg Crescono i vegetariani e diminuiscono i vegani .

Qui il post originale:
Meno vegani, tanto bio e più food delivery: come cambiano le abitudini degli italiani sul cibo

Cibo a domicilio: 3 piatti che non avete (ancora) ordinato

Abitate o lavorate a Milano e il cibo a domicilio vi ha salvato in più di un’occasione? Quella volta che eravate troppo stanchi per cucinare, quella volta che siete rientrati tardi, quella volta che avete avuto a cena ospiti inattesi o, ancora, quella volta durante la pausa in ufficio? E che tipi siete quando si tratta di ordinare?

Continua a leggere qui:
Cibo a domicilio: 3 piatti che non avete (ancora) ordinato

Christmas smoothie per la merenda delle feste

Lo smoothie di Natale è una bevanda cremosa, dolce e profumata . Un comfort food da sorseggiare nei momenti di relax, avvolti in una coperta calda e accoccolati sul divano a leggere un bel libro o ad ascoltare qualche vecchia canzone che parla di Santa Claus

Vedi di più qui:
Christmas smoothie per la merenda delle feste

Il cesto di Natale cambia look: 10 idee per crearne uno super originale

A un regalo non si dice mai di no. Nemmeno all’ennesimo cesto di Natale

Leggi di più qui:
Il cesto di Natale cambia look: 10 idee per crearne uno super originale

Cioccolato a Milano: 5 posti dove comprarlo

Cioccolato e Milano , una lunga storia d’amore. La città lombarda vanta tra le sue tante botteghe gourmet anche un nutrito gruppo di pasticcerie e negozi specializzati nel cibo degli dei

Vedi il post originale qui:
Cioccolato a Milano: 5 posti dove comprarlo

Tutti vogliono il bio!

Secondo i dati raccolti da AssoBio, le vendite sono destinate ad aumentare del 12%: nove famiglie italiane su dieci, nell’ultimo anno, hanno scelto almeno un prodotto biologico. Fra i preferiti: uova, confetture, bevande vegetali, frutta e ortaggi L’articolo Tutti vogliono il bio! sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vedi l’articolo qui:
Tutti vogliono il bio!

Cucinare in galera: i progetti da sostenere

Può sembrare solo una moda come tante altre, ma in realtà è molto di più: sono sempre più numerosi i casi in cui le mura delle prigioni si aprono per far passare il sapere e i profumi legati alla cultura gastronomica. Progetti che aiutano i carcerati a reinserirsi e a trovare lavoro, nell’ottica di una tendenza che vede abbassarsi il tasso di recidiva proprio grazie al lavoro. Sapori Reclusi Il percorso di questa associazione inizia nel 2005 con il libro di Davide Dutto e Michele Marziani “ Il Gambero Nero, ricette dal carcere ”, che racconta i detenuti che cucinano nelle proprie celle, le loro ricette e le loro difficoltà.

Vedi l’originale qui:
Cucinare in galera: i progetti da sostenere

Povero ma ricco di virtù: volete conoscere lo sgombro?

Se diciamo sgombro pensate a quello fresco o quello sott’olio ? Oppure conoscete questo pesce azzurro solo di nome, ma non lo consumate spesso? Male, anzi malissimo, perché lo sgombro (e i suoi valori nutrizionali lo dimostrano) è una vera e propria miniera di proprietà benefiche per la salute (e preserva anche il portafoglio).

Continua qui:
Povero ma ricco di virtù: volete conoscere lo sgombro?

5 vini bianchi da gustare pensando al mare

Che siate tra i fortunati ancora al mare o tra chi in città ci è già rientrato, l’estate non è ancora finita e le calde temperature di questi giorni sono perfette per regalarsi un aperitivo o una cena sfiziosa sorseggiando un fresco vino bianco , fermo e profumato o secco e frizzante. Nulla è più piacevole di sedersi e gustare, dopo una giornata di lavoro, o al termine di una partita di beach volley, un calice di vino bianco, servito alla giusta temperatura, che dia risalto a sfiziosi finger food o a una cena intrigante a base di pesce o verdure.   A ogni bianco la giusta temperatura L’estate, si sa, è la stagione d’oro dei bianchi , un po’ per la piacevolezza del loro bouquet, un po’ per il fatto che sono perfetti in abbinamento a menu leggeri a base di pesce e verdure, come sono di solito i piatti estivi, e poi perché vengono serviti freschi

Qui il post originale:
5 vini bianchi da gustare pensando al mare

Tutti pazzi per il grana padano (anche gli intolleranti al lattosio)

Una spolverata sulla pasta dà quel tocco in più (a meno che non sia un primo di pesce), in scaglie arricchisce la bresaola e a tocchetti è perfetto per l’aperitivo o come spuntino per gli sportivi. Il grana padano piace proprio a tutti

Vedi il resto qui:
Tutti pazzi per il grana padano (anche gli intolleranti al lattosio)

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0