Archivi per la categoria ‘calabria’

Formaggio con i vermi: non c’è solo il Casu Marzu

Di fronte a una ricetta a base di insetti , ci sarà sempre qualcuno che storcerà il naso. Anzi forse la maggior parte delle persone. Ma non si dica che sono il “cibo del futuro” o un ingrediente “esotico” perché, in alcune zone d’Italia, in realtà, fanno parte della tradizione culinaria.

Vedi il resto qui:
Formaggio con i vermi: non c’è solo il Casu Marzu

Le ciambelle del Natale calabrese (ma in versione light)

Amara chira casa ch’un si fria («triste è la casa dove non si frigge»): lo dice un proverbio molto popolare in Calabria , dove non è Natale senza i dolci fritti. Si chiamano grispelle, zeppole, cuddrurieddri: le ciambelle si preparano per tutto il periodo delle feste, dall’Immacolata all’Epifania. L’impasto viene fatto lievitare con cura sotto una coperta calda, in lana, per diverse ore, poi si lavora a forma di ciambella e si frigge in abbondante olio bollente

eggi di più:
Le ciambelle del Natale calabrese (ma in versione light)

Dolce Natale in Calabria, dove il miele non manca mai

Uvetta, fichi, frutta secca, agrumi, vino cotto e tanto tanto miele . Sono questi alcuni dei principali ingredienti con cui si preparano i dolci natalizi calabresi

Qui il post originale:
Dolce Natale in Calabria, dove il miele non manca mai

La spesa di dicembre: un cesto gourmet con le delizie dell’orto

Indecisi sui regali di Natale ? Perché non preparare un bel cesto , pieno zeppo di golosità di ogni genere? Sì, ma quest’anno oltre a dolci, salumi e conserve perché non riempirli con alcune delle eccellenze che la natura ci offre

eggi di più:
La spesa di dicembre: un cesto gourmet con le delizie dell’orto

Fiera dell’artigianato a Milano: cosa non bisogna assolutamente perdere

Dalla nazionale italiana di chef , che si esibirà per nove giorni nella realizzazione di piatti e show-cooking nel nuovo Artimondo restaurant , ai menù su misura per vegani, celiaci e bambini. Ci sarà spazio anche per il cibo e per la cucina durante la ventiduesima edizione di “ L’Artigiano in fiera ”, in programma da sabato 2 dicembre a domenica 10 dicembre (ogni giorno dalle 10 alle 22.30) al polo Fieramilano di Rho-Pero.

Vedi il post originale qui:
Fiera dell’artigianato a Milano: cosa non bisogna assolutamente perdere

6 ottobre 2017, l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

Cosa fare contro gli attacchi di fame nervosa? La risposta nell’almanacco del 6 ottobre de La Cucina Italiana, dedicato anche a San Bruno di Colonia. Un santo tedesco che però ha vissuto per molto tempo in Calabria, patria della ‘nduja e non solo L’articolo 6 ottobre 2017, l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana

Leggi il resto qui:
6 ottobre 2017, l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

23 settembre: l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

Dal santo di Pietralcina ai consigli per un tour culinario in Puglia (perfetto per tutti i gusti): ecco le curiosità dell’almanacco di oggi, 23 settembre. Il santo del giorno Oggi si celebra San Pio da Pietralcina , probabilmente una delle figure più amate dai cattolici di tutto il mondo durante il ventesimo secolo

Continua a leggere qui:
23 settembre: l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

Fichi di Cosenza DOP: la storia e la ricetta tipica

Crescono racchiusi tra i monti e i fiumi della Calabria, hanno un sapore mielato e una tradizione che affonda le radici nella Magna Grecia: sono i Fichi di Cosenza DOP , marchio ottenuto nel 2011 e che designa esclusivamente i frutti essiccati. Legame con il territorio I Fichi di Cosenza DOP appartengono alla varietà ‘Dottato’, hanno una buccia giallo-verdastra, una polpa ambrata e un sapore dolce.

Leggi di più qui:
Fichi di Cosenza DOP: la storia e la ricetta tipica

Caviale di limone, per la prima volta coltivato anche in Italia

Manca poco alla raccolta del primo caviale al limone italiano: i primi frutti saranno maturi in autunno.

Continua a leggere qui:
Caviale di limone, per la prima volta coltivato anche in Italia

Mozzarella: è o no un’alleata della dieta?

“Da oggi mi metto a dieta: a pranzo mangio solo una caprese”: è una frase che spesso ricorre tra gli habitué della dieta del lunedì. Ma siamo veramente sicuri che questo latticino fresco e così buono sia effettivamente dietetico? In effetti, soprattutto nei regimi dimagranti fai da te, spesso si ricorre alla mozzarella come soluzione veloce, saziante e, soprattutto gustosa (aspetto che in una dieta è fondamentale, per non rischiare di abbandonarla dopo poche ore)

Vai e leggi il resto:
Mozzarella: è o no un’alleata della dieta?

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0