Archivi per la categoria ‘cucchiaio’

Gli errori da non fare quando si mangia cibo giapponese

Pesce freschissimo e di qualità, riso a grana corta , una tecnica minuziosa. Gli chef giapponesi mettono molta cura nel preparare i loro piatti, e per questo si aspettano che chi li mangerà faccia altrettanto. Invece i commensali alle prese con il cibo giapponese fanno spesso un sacco di errori, come riferiscono i grandi chef.

Vedi il post originale qui:
Gli errori da non fare quando si mangia cibo giapponese

Che ne dite di organizzare un noodles party? Ecco 3 idee

Amanti dei noodles a rapporto: abbiamo individuato 3 ricette (più qualche spunto) belle da vedere e buone da mangiare che non aspettano altro che essere provate. Cosa accumuna tutte queste preparazioni? Gli stessi ingredienti di base usati per condirli

Continua qui:
Che ne dite di organizzare un noodles party? Ecco 3 idee

Crostata alternativa: crema pasticcera e amaretti

Volete un’idea per una crostata insolita che vi dia grande soddisfazione, fatta con ingredienti semplici e soprattutto veloce da realizzare?

Vedi il post originale qui:
Crostata alternativa: crema pasticcera e amaretti

Gli Sciatt, frittelle croccanti dal cuore filante

Il nome, in dialetto valtellinese, significa rospo , e forse è dovuto alla irregolarità della loro forma: gli sciatt  sono frittelle fatte con farina di grano saraceno con all’interno un cubetto di formaggio Valtellina Casera Dop , un prodotto tipico della zona. Si servono appena fritti, caldissimi, accompagnati da un’insalatina fresca di cicorino, e solitamente sono considerati un antipasto. Il grano saraceno, dal 1600 in Valtellina Che sia un grano antico, è fuor di dubbio: la prima testimonianza della sua presenza nelle valli valtellinesi è del 1616

Leggi l’originale qui:
Gli Sciatt, frittelle croccanti dal cuore filante

3 modi per condire i ravioli al radicchio

I ravioli al radicchio, sono una delle specialità di questa stagione. Piacciono agli amanti della pasta fresca , delle verdure e piatti tipici dell’ inverno , ma sono anche una buona idea per far mangiare il radicchio a bambini e refrattari delle insalate

eggi di più:
3 modi per condire i ravioli al radicchio

10 dessert con tre ingredienti. Uno è la banana

Quanti dolci si possono fare con una banana e altri due ingredienti? Noi ve ne suggeriamo almeno 10. Solo tre ingredienti per preparare un dessert  Il primo della lista è la banana, un frutto talmente buono, cremoso e dolce che facilmente si presta alla preparazione di ricette golosissime e anche molto veloci. Basta aggiungere del miele o del burro di arachidi oppure del cioccolato e il gioco è fatto. E poi non devono mancare creatività e fantasia. Ma se proprio non avete tempo per pensare, seguite semplicemente i nostri consigli! Dessert al cucchiaio  La banana è buona anche solo frullata e mescolata con yogurt , panna o ricotta . L’unico problema delle creme e delle mousse a base di banana è che tendono a scurirsi e quindi bisogna sempre condire la polpa con del succo di limone o, in alternativa, preparate il dolce poco prima di servirlo. Una ricetta al cucchiaio facilissima con la banana è la mousse al cioccolato che si prepara frullando la polpa di due banane con la polpa di mezzo avocado e due cucchiai di cacao in polvere dolce

Continua qui:
10 dessert con tre ingredienti. Uno è la banana

Giulia Bevilacqua: amore vuol dire un frigo pieno

Monumentali cene di famiglia, cuoco a noleggio sul set.

Vedi l’articolo qui:
Giulia Bevilacqua: amore vuol dire un frigo pieno

Cipolle, non c’è solo il soffritto!

Sono un vero passe-partout in cucina: le cipolle sono l’ingrediente indispensabile per un soffritto che si rispetti, ma possono diventare anche un contorno delicato e molto gradevole, che si accompagna benissimo a tutti i tipi di carne e anche ad alcuni pesci come il baccalà. Per ogni piatto scegliete la cipolla più adatta e scoprirete le diverse sfumature di questo ortaggio

Continua a leggere qui:
Cipolle, non c’è solo il soffritto!

Stasera cucino… indiano! 6 ricette facili

Assicuratevi che i vostri ospiti amino le spezie perchè saranno gli ingredienti principali dei piatti che stiamo per proporvi. 
Un menù indiano di tutto rispetto infatti sarà certamente composto da antipasti di verdure (pakora e samosa), pollo al curry, pane naan nella versione classica e con il formaggio e chutney di ogni genere.

Vai e leggi il resto:
Stasera cucino… indiano! 6 ricette facili

Bulgur: tre ricette light da provare

Il bulgur , pietanza originaria della Turchia e da qualche anno apprezzata anche da tanti italiani, è già di per sé un alimento estremamente leggero e facilmente digeribile. Ricco di acqua e di vitamine, il bulgur si può consumare sia da solo sia come ingrediente principale per altre ricette light . Polpette, tortini, insalate: ecco qualche idea.

Vedi di più qui:
Bulgur: tre ricette light da provare

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0