Archivi per la categoria ‘kiwi’

Quei due chili in più delle feste (e come perderli)

Avete avuto il coraggio di salire sulla bilancia dopo le feste?

Vedi il post originale qui:
Quei due chili in più delle feste (e come perderli)

Cosa mangiare a colazione la mattina di Natale? 11 idee tra cui scegliere

La colazione del 25 dicembre è un pasto difficile, incastrato tra il luculliano cenone della Vigilia e il pranzo da Re che andrà in tavola poche ore dopo. Per scartare i regali, però, c’è bisogno di energie, almeno tanta quanta ce ne vogliono per sopportare l’orda di parenti e le lunghe giocate a tombola in famiglia nel pomeriggio. Con le nostre 11 idee – sia light che incredibilmente golose – per la colazione di Natale non avrete difficoltà ad affrontare le fatiche di questa giornata di festa.

Vedi il post:
Cosa mangiare a colazione la mattina di Natale? 11 idee tra cui scegliere

Brescia in 24 ore: dove mangiare dalla colazione al dopo cena

Non ci si annoia a Brescia: città non grande, ma completa. Con un bel centro storico e contatti sempre più stretti con Milano, che stanno ‘svegliando’  la Leonessa, caratterizzata da una ristorazione classicissima, quasi vecchia considerando invece la fama e la vivacità dei bar come delle pasticcerie.

Leggi l’originale qui:
Brescia in 24 ore: dove mangiare dalla colazione al dopo cena

3 Estratti da bere prima di Natale per rimanere in forma

Il conto alla rovesca è iniziato e il calendario dell’avvento ha già qualche finestrella aperta, il Natale è a due passi e ce ne accorgiamo perché ogni giorno che passa il conto delle calorie giornaliere aumenta inesorabilmente: un cioccolatino che ti regala un collega, un brindisi con un amico che passa a salutare a casa dopo tanto tempo, quella fettina di panettone a colazione per confortarci quando inizia a fare freddo e la voglia di uscire dal piumone non c’è… aiuto! In questo periodo la bilancia è meglio non guardarla ma qualche trucco, per riequilibrare la giornata dal punto di vista non solo delle calorie ma dei nutrimenti , c’è. Depurarsi… costantemente! Inutile imporsi diete restrittive in questo periodo, le tentazioni sono troppe ma può essere utile compensare all’interno della stessa giornata quel dolcetto di troppo con alimenti più sani. Se avete abbondato a colazione a merenda concedetevi un frutto detox e digestivo come il pompelmo.

Vedi di più qui:
3 Estratti da bere prima di Natale per rimanere in forma

Tisane e detox water, guerra alle tossine dopo i bagordi delle feste

Bere ci aiuta a  eliminare le tossine e a sgonfiarci , cosa particolarmente utile dopo i pranzi e i cenoni di Natale che sono sì ricchi di prelibatezze, ma anche pieni di sale, zucchero e alimenti che contribuiscono alla ritenzione idrica e affaticano la digestione.

Vedi di più qui:
Tisane e detox water, guerra alle tossine dopo i bagordi delle feste

Autunno: la frutta di stagione

Mangiare di stagione è molto importante. Mese dopo mese, ecco la frutta più buona dell’autunno

Leggi l’originale qui:
Autunno: la frutta di stagione

9 settembre: l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

Nell’almanacco di oggi troverete la storia di San Pietro Claver , conosciuto anche come “lo schiavo degli schiavi”. Non dimenticate poi che è sabato e che in molti paesi o quartieri è giorno di mercato. Ecco allora qualche consiglio per la spesa di settembre : di quali primizie bisogna andare a caccia sui banchi di frutta e verdura?

Continua qui:
9 settembre: l’almanacco del giorno de La Cucina Italiana

Stitichezza, come combatterla a colpi di acqua e frutta

Mal di pancia, gonfiore, pantaloni che non si chiudono, brufoletti, ritenzione idrica e chi più ne ha più ne metta: soffrire di stipsi è veramente fastidioso e spiacevole. Una volta appurato con il proprio medico che non sia sintomo di una patologia come il colon irritabile, oltre alle arcinote prugne ci sono alcuni alimenti particolarmente indicati  per la stitichezza che potrebbero aiutare ad alleviare, se non a risolvere, la situazione.

Vedi di più qui:
Stitichezza, come combatterla a colpi di acqua e frutta

Rientro al lavoro: vitamine fantastiche e dove trovarle

Stress, stanchezza, malumore e carenza di energie. Riprendere a lavorare dopo una pausa estiva è spesso stancante e faticoso, tanto da portarci a sentire il bisogno di assumere integratori alimentari ai quali chiediamo un po’ di sprint. Ma siamo sicuri che sia il metodo giusto per ritrovare le forze

Continua a leggere qui:
Rientro al lavoro: vitamine fantastiche e dove trovarle

Yogurt, prugne, mandorle: cosa mangiare in caso di intestino pigro

Il più delle volte si ricorre ai farmaci lassativi per risolvere il problema, ma per far tornare a lavorare correttamente un intestino pigro ci si può anche affidare ad un tipo di alimentazione corretta e che tenga conto di alcuni cibi adatti per queste situazioni Acqua e fibre Per intestino pigro si intende un’alterazione del transito intestinale che causa gonfiore e stitichezza .

Vedi l’originale qui:
Yogurt, prugne, mandorle: cosa mangiare in caso di intestino pigro

Link sponsorizzato