Archivi per la categoria ‘vitamine’

Meno vegani, tanto bio e più food delivery: come cambiano le abitudini degli italiani sul cibo

E’ appena stato pubblicato il Rapporto Eurispes 2018 : ecco cosa emerge riguardo le abitudini alimentari degli italiani , come sono cambiate nell’ultimo anno e le previsioni per il futuro. Mondo veg Crescono i vegetariani e diminuiscono i vegani .

Qui il post originale:
Meno vegani, tanto bio e più food delivery: come cambiano le abitudini degli italiani sul cibo

La dieta del riso integrale

La dieta del riso integrale è basa sullo sfruttamento delle proprietà di un cereale ricco di nutrimenti e povero di calorie (330 calorie per 100 grammi ). Durante la dieta si possono provare vari tipi di riso per evitare di annoiarsi, ma è bene lasciare maggiore spazio al riso rosso, al riso nero e al riso integrale classico . Questo perché è particolarmente ricco di fibre, sali minerali, vitamine ed è caratterizzato da una buona digeribilità.

Vedi il post:
La dieta del riso integrale

Zenzero, il re (Mida) dei super food

Il benessere passa (anche) dal cibo.

eggi di più:
Zenzero, il re (Mida) dei super food

Bulgur: tre ricette light da provare

Il bulgur , pietanza originaria della Turchia e da qualche anno apprezzata anche da tanti italiani, è già di per sé un alimento estremamente leggero e facilmente digeribile. Ricco di acqua e di vitamine, il bulgur si può consumare sia da solo sia come ingrediente principale per altre ricette light . Polpette, tortini, insalate: ecco qualche idea.

Vedi di più qui:
Bulgur: tre ricette light da provare

Tempo di zuppe (a base di bulgur)

Inverno fa rima con freddo. E quando le temperature si abbassano, cosa c’è di meglio di una bella zuppa

Leggi di più dal post originale:
Tempo di zuppe (a base di bulgur)

Pesci, verdure e olio extravergine: i cibi utili a evitare l’influenza

Febbre, tosse e raffreddore, mal di testa, disturbi intestinali: sono tutti i sintomi dell’influenza, che mai come in questi giorni di gennaio, raggiunge il suo picco massimo. Per evitare di ammalarsi è utile rinforzare il sistema immunitario, lo scudo naturale che abbiamo per proteggerci

Vedi il post:
Pesci, verdure e olio extravergine: i cibi utili a evitare l’influenza

Pelle e capelli lucenti con le coste, il superfood nostrano

Le coste sono una verdura a foglia verde e con il gambo bianco, giallo o rosso, a seconda della varietà. Sono molto diffuse in Italia e nei paesi del Mediterraneo e si possono trovare facilmente dal fruttivendolo quasi tutto l’anno. Oltre ad essere particolarmente indicate per chi è a dieta , visto il basso contenuto calorico, sono anche molto ricche di proprietà nutritive , in particolare di sali minerali e vitamine

Vedi il resto qui:
Pelle e capelli lucenti con le coste, il superfood nostrano

Siate egoisti, scegliete la cucina sostenibile

Essere sostenibili significa rinunciare a qualcosa. Ecco come per molto tempo ci è stata venduta una scelta necessaria per il futuro del pianeta e la sopravvivenza del genere umano, come qualcosa da fare essenzialmente per gli altri e in nome di alti valori.

Continua a leggere qui:
Siate egoisti, scegliete la cucina sostenibile

Croccanti, alla romana o gratinate: 3 contorni originali con le coste

Ricche di vitamine e sali minerali, le coste , o bietole da costa, sono ipocaloriche e diuretiche . Perfette per chi è a dieta, sono indicate per chi soffre di ipertensione, intestino pigro e anche per chi ha cuore la salute della propria pelle, della vista e dei capelli

Continua a leggere qui:
Croccanti, alla romana o gratinate: 3 contorni originali con le coste

Cavoletti di Bruxelles: le foglie sono commestibili?

Preparati come contorno per piatti sia a base di carne che di pesce, nonché ottimi anche da soli, i cavoletti di Bruxelles non sono altro che i germogli del cavolo di Bruxelles, un ortaggio tipico dei climi nordici e appartenente alla varietà delle Brassicacee , di cui fanno parte anche i  broccoli  e i cavoli  nostrani. Questi cavoletti di piccole dimensioni crescono alla base delle foglie principali della pianta (che può raggiungere fino ad un metro di altezza) e si possono preparare in diversi modi. Ma come si cucinano

Vedi di più qui:
Cavoletti di Bruxelles: le foglie sono commestibili?

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0