Archivi per la categoria ‘confettura’

Le fettuccine all’Alfredo compiono 110 anni (e fanno la festa!)

Le fettuccine all’Alfredo o, meglio, le mitiche “bionde” al doppio burro (come le chiamava il suo inventore) compiono 110 anni: in occasione dello speciale anniversario, il ristorante “Il vero Alfredo” , in Piazza Augusto Imperatore 30 a Roma, organizza dall’8 al 14 febbraio un festival dedicato a questo piatto. La storia delle fettuccine all’Alfredo Impastate nel semolino e condite con burro e parmigiano freschissimi, le fettuccine all’Alfredo nacquero nel 1908 nella piccola trattoria di Alfredo Di Lelio , allora in Piazza Rosa a Roma, che le cucinò la prima volta per offrire un piatto sano e nutriente alla moglie Ines, debilitata dal parto del loro primo figlio. Il piatto entrò nel menù del ristorante e riscosse subito molto successo tra i romani

Leggi l’originale qui:
Le fettuccine all’Alfredo compiono 110 anni (e fanno la festa!)

Le fettuccine all’Alfredo compiono 110 anni (e fanno la festa!)

Le fettuccine all’Alfredo o, meglio, le mitiche “bionde” al doppio burro (come le chiamava il suo inventore) compiono 110 anni: in occasione dello speciale anniversario, il ristorante “Il vero Alfredo” , in Piazza Augusto Imperatore 30 a Roma, organizza dall’8 al 14 febbraio un festival dedicato a questo piatto. La storia delle fettuccine all’Alfredo Impastate nel semolino e condite con burro e parmigiano freschissimi, le fettuccine all’Alfredo nacquero nel 1908 nella piccola trattoria di Alfredo Di Lelio , allora in Piazza Rosa a Roma, che le cucinò la prima volta per offrire un piatto sano e nutriente alla moglie Ines, debilitata dal parto del loro primo figlio. Il piatto entrò nel menù del ristorante e riscosse subito molto successo tra i romani

Leggi di più dal post originale:
Le fettuccine all’Alfredo compiono 110 anni (e fanno la festa!)

San Valentino: 9 idee senza cioccolato

Vi sembra impossibile immaginare un San Valentino senza dolci al cioccolato e scatole di cioccolatini? Eppure, di certo, tra voi c’è chi il cioccolato non lo ama.

Leggi di più dal post originale:
San Valentino: 9 idee senza cioccolato

Stasera cucino… indiano! 6 ricette facili

Assicuratevi che i vostri ospiti amino le spezie perchè saranno gli ingredienti principali dei piatti che stiamo per proporvi. 
Un menù indiano di tutto rispetto infatti sarà certamente composto da antipasti di verdure (pakora e samosa), pollo al curry, pane naan nella versione classica e con il formaggio e chutney di ogni genere.

Vai e leggi il resto:
Stasera cucino… indiano! 6 ricette facili

Torte di Natale, effetto sorpresa con queste 3 idee

La stessa piacevole atmosfera che regna intorno all’ albero di Natale in attesa di spacchettare i regali, la si può ricreare anche a tavola al momento del dessert .

Continua qui:
Torte di Natale, effetto sorpresa con queste 3 idee

I biscotti per Babbo Natale? Ecco un’idea dalla Germania

Quali sono i paesi che vi fanno più pensare al Natale ? La Germania è sicuramente in lista, con i suoi mercatini storici , i dolcetti e le canzoni a tema come “ O Tannenbaum ” e “ Stille Nach t”, forse ancor più note nelle versioni italiane “ Oh albero ” e “ Astro del Ciel ”. Pensando alla cucina poi, i biscotti di Natale tedeschi sono un concentrato di spirito delle feste e anche se panettone, pandoro, struffoli e tutti i dolci della nostra tradizione non hanno nulla da invidiargli, vale la pena provarli e prepararli almeno una volta

Qui il post originale:
I biscotti per Babbo Natale? Ecco un’idea dalla Germania

Regali di Natale appetitosi: cioccolatini homemade

Indecisi sui regali da fare a Natale ?

Vai e leggi il resto:
Regali di Natale appetitosi: cioccolatini homemade

La confettura color dell’autunno

Vi state chiedendo con quale ingrediente? Con i cachi! Ecco la nostra ricetta (con 5 varianti) L’articolo La confettura color dell’autunno sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Continua a leggere qui:
La confettura color dell’autunno

Skyr: il superfood dei vichinghi

Forse lo avrete già visto in alcuni supermercati e lo avrete scambiato per uno yogurt qualsiasi, ma lo skyr è molto di più. Il superfood dei vichinghi È confezionato all’interno di un vasetto da yogurt da 500 gr e dall’aspetto, dalla consistenza e dal gusto si potrebbe effettivamente confondere con uno yogurt, ma lo skyr è a tutti gli effetti un formaggio , un antichissimo prodotto fresco di origine islandese ottenuto da latte vaccino acido . Pare che già mille anni fa i vichinghi si nutrissero di Skyr e ancora oggi in Islanda questo è uno degli alimenti più consumati.

Vedi l’originale qui:
Skyr: il superfood dei vichinghi

Scuola di Cucina: con cosa si abbina l’uva?

La spesa di settembre si arricchisce di uva, frutto ricco di gusto e virtù salutari. Gli chef de La Scuola de La Cucina Italiana consigliano di consumarne in grande quantità, poiché l’uva dà l’ energia e l’ apporto zuccherino , necessari per affrontare il cambio di stagione. Grazie al suo particolare gusto, che oscilla tra il dolce e l’acre, si adatta ad abbinamenti che vanno dal formaggio al pesce, dalla carne al dolce e persino alla pasta

Qui il post originale:
Scuola di Cucina: con cosa si abbina l’uva?

Link sponsorizzato