Archivi per la categoria ‘vigilia’

Quei due chili in più delle feste (e come perderli)

Avete avuto il coraggio di salire sulla bilancia dopo le feste?

Vedi il post originale qui:
Quei due chili in più delle feste (e come perderli)

Il dolce della vigilia di Natale? Il croccante!

E’ il classico dolce che si prepara in ogni parte d’Italia nello stesso momento, il giorno prima di Natale, come vuole la tradizione: il croccante, quella barretta di color ambrato che racchiude al suo interno mandorle o altra frutta secca e a cui è impossibile resistere, boccone dopo boccone. A Napoli l’usanza vuole che il croccante abbia la forma di un cestino che poi viene decorato con gli struffoli o altri confetti colorati.

Vedi l’articolo qui:
Il dolce della vigilia di Natale? Il croccante!

Cosa mangiare a colazione la mattina di Natale? 11 idee tra cui scegliere

La colazione del 25 dicembre è un pasto difficile, incastrato tra il luculliano cenone della Vigilia e il pranzo da Re che andrà in tavola poche ore dopo. Per scartare i regali, però, c’è bisogno di energie, almeno tanta quanta ce ne vogliono per sopportare l’orda di parenti e le lunghe giocate a tombola in famiglia nel pomeriggio. Con le nostre 11 idee – sia light che incredibilmente golose – per la colazione di Natale non avrete difficoltà ad affrontare le fatiche di questa giornata di festa.

Vedi il post:
Cosa mangiare a colazione la mattina di Natale? 11 idee tra cui scegliere

La colazione di Natale a buffet (anche riciclando gli avanzi di pandoro e panettone)

Quest’anno vi tocca, tutti i parenti che vengono da lontano saranno vostri ospiti. Per la Vigilia e il pranzo del 25 non è difficile pensare a cosa cucinare, basta affidarsi alla tradizione, ma per la colazione ? Come sfamare un nutrito gruppo di persone

Vedi l’originale qui:
La colazione di Natale a buffet (anche riciclando gli avanzi di pandoro e panettone)

Il Natale minuto per minuto

Chi un po’ di corsa e con l’affanno, chi con la calma e la serenità, avendo programmato ogni cosa per tempo, ma tutti siamo arrivati al traguardo del Natale.

Leggi di più dal post originale:
Il Natale minuto per minuto

Antipasti di Natale con il salmone: idee infinite per le tartine

La nostra penisola è caratterizzata da un’infinità di tradizioni gastronomiche natalizie locali, ma c’è una cosa che unisce l’Italia da nord a sud come neanche Garibaldi: gli antipasti di Natale al salmone . Ecco svariate  idee per le tartine da servire la sera della Vigilia o durante il pranzo del 25 che accontenteranno tutti i commensali.

Vedi il post originale qui:
Antipasti di Natale con il salmone: idee infinite per le tartine

Centrotavola di Natale facili ma d’effetto

Gli addobbi sono essenziali per creare quell’atmosfera avvolgente e ovattata tipica delle feste. E visto che i momenti clou di questo periodo sono la cena della Vigilia e il pranzo di Natale , il centrotavola è una di quelle decorazioni che non possono proprio mancare

Vedi il post:
Centrotavola di Natale facili ma d’effetto

Tutti i crudi per la Vigilia di Natale

Una buona bottiglia di vino, gli addobbi più luccicanti e gli abiti eleganti. La Vigilia di Natale è un momento magico ed emozionante che porta con sé tutto il meglio delle attese. Aspettare il Natale insieme infatti, ci stringe in una strana frenesia che inizia proprio dalla tavola

Vai e leggi il resto:
Tutti i crudi per la Vigilia di Natale

Cucinare per 20 persone alla vigilia di Natale (e godersi anche la festa)

La tradizione vuole che il menu della vigilia di Natale sia a base di pesce, che si sa non è così facile da cucinare e può richiedere un po’ di impegno.

Qui il post originale:
Cucinare per 20 persone alla vigilia di Natale (e godersi anche la festa)

Ma perché si mangia il pesce alla vigilia di Natale?

Ogni regione (addirittura ogni paese!) ha le proprie usanze, ma se c’è una tradizione che mette d’accordo tutta l’Italia è quella secondo cui alla vigilia di Natale non si porta in tavola la carne. La sera del 24 dicembre è il trionfo dei piatti a base di pesce oppure di formaggio . Ma perché la Vigilia è considerata un giorno di «magro»?

Vai e leggi il resto:
Ma perché si mangia il pesce alla vigilia di Natale?

Link sponsorizzato