Archivi per la categoria ‘carne di maiale’

I vini di Breganze. Oltre al Torcolato c’è un mondo da scoprire

«Guardi laggiù in fondo. Nelle giornate terse si vede il campanile di piazza San Marco, a Venezia»,   mi dice il proprietario dell’ azienda agricola Ca’ Biasi , mentre passeggiamo tra le vigne. Seguo la direzione del suo dito indice, ma non ho fortuna.

Leggi di più dal post originale:
I vini di Breganze. Oltre al Torcolato c’è un mondo da scoprire

Empanadas, per un aperitivo latino

Famosissime nel Sudamerica, le empanadas sono uno street food gustosissimo e facile da preparare in casa.

Vedi il post:
Empanadas, per un aperitivo latino

Bye Bye involtino primavera: i migliori ristoranti etnici a Torino

Torino ha sempre amato le contaminazioni, negli anni le aperture di ristoranti etnici sono aumentate, si sono evolute e la qualità delle proposte è sempre più alta. Non c’è niente da fare, la città sabauda è amata dagli stranieri che la scelgono per vivere, lavorare e aprire ristoranti.

eggi di più:
Bye Bye involtino primavera: i migliori ristoranti etnici a Torino

Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Il nome e l’aspetto non sono di quelli più invitanti, ma il sedano rapa ha sapore e qualità inaspettate che, una volta scoperte, vi conquisteranno per sempre. Tipico delle regioni settentrionali (è chiamato anche sedano di Verona), il sedano rapa appartiene alla famiglia delle Ombrellifere e la parte edibile è costituita dalla radice tuberiforme, che ha polpa bianca all’interno e grigiastra all’esterno. Il suo sapore estremamente delicato lo rende perfetto per moltissime preparazioni, tra cui vellutate, purè, gratin.

eggi di più:
Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Mao, Maoji e Mini-Maoji: tre ristoranti a Milano per amare la cucina cinese

I ristoranti cinesi di Milano, e così delle grandi città, si sono sempre divisi in due: quelli per italiani e quelli per la comunità di immigrati. Riso cantonese e pollo bambù e funghi nei primi, specialità ispirate alle diverse regioni di provenienza nei secondi – e due realtà assolutamente permeabili sino a qualche anno fa

Continua a leggere qui:
Mao, Maoji e Mini-Maoji: tre ristoranti a Milano per amare la cucina cinese

Il giro dell’oca: i ristoranti e le trattorie della Lombardia

Il suo salame è ‘ecumenico’: non contiene carne di maiale e può essere mangiato tranquillamente anche da chi, per questioni religiose, normalmente scarta questo prodotto. Basterebbe questo aspetto per amare l’oca, animale da cortile che sconta un difetto per la cucina odierna: una carne grassa, ad alto valore calorico

Leggi di più qui:
Il giro dell’oca: i ristoranti e le trattorie della Lombardia

19 ottobre: “Cade la ghianda che fa ingrassare il porco”

L’autunno è la stagione della carne di maiale, lo ricordano anche i proverbi. Scoprite le cotture che la rendono ancora più gustosa, le marinature e ricette sfiziose per prepararla L’articolo 19 ottobre: “Cade la ghianda che fa ingrassare il porco” sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vedi l’originale qui:
19 ottobre: “Cade la ghianda che fa ingrassare il porco”

Un Martini da campione. E il Negroni del futuro

Uno dei cocktail più celebri, cambia di nuovo veste. Il Negroni è comparso per la prima volta negli anni Venti grazie all’affascinante conte Camillo Negroni , questo drink ha fatto indubbiamente storia

eggi di più:
Un Martini da campione. E il Negroni del futuro

Come fare il panino con la salamella

Il panino con la salamella è un cibo di strada tutto italiano che non manca mai e non solo d’estate! Si prepara nei famosi “baracchini” o durante le grigliate e si mangia in piedi sorseggiando una birra ghiacciata. Si può dire che sia la versione italiana dell’hot-dog americano, ma a nostro parere è molto più buono! Il pane Il pane deve essere fresco e croccante.

Qui il post originale:
Come fare il panino con la salamella

Pita. Ricetta e varianti

Quanti di voi hanno trascorso o stanno trascorrendo le vacanze in una splendida isola greca? Avrete di certo mangiato uno dei piatti tradizionali di questa straordinariai terra allora, e cioè il gyros pita . Ma come si prepara questo pane delizioso, umido e poco lievitato

Vedi l’articolo qui:
Pita. Ricetta e varianti

Link sponsorizzato