Archivi per la categoria ‘vellutate’

Zuppe, centrifugati e burger veg: 7 giorni di menu detox

Tornare in forma dopo le feste : non lo avete ancora fatto e i vostri peccati di gola “pesano” ancora? Provate questo menu settimanale: 7 giorni per depurarsi , ritrovare energia e leggerezza, senza rinunciare al gusto e al piacere del buon cibo. Il menu detox per una settimana La struttura del menu prevede due giorni di pasti liquidi ed esclusivamente vegetali , per un’azione detox vera e propria.

Vedi l’originale qui:
Zuppe, centrifugati e burger veg: 7 giorni di menu detox

Primi con le seppie per tutti i gusti

Le seppie sono come il nero, stanno bene con tutto : con la pasta, con il riso, con i cereali in chicco o con le vellutate di verdure. Insomma, se si parla di primi con le seppie, ce n’è proprio per tutti i gusti . A voi l’ardua sentenza: delle ricette che vi proponiamo qual è la vostra preferita?

Continua a leggere qui:
Primi con le seppie per tutti i gusti

Dispensa di gennaio: parola d’ordine “detox”!

Eccoci alla terza settimana di gennaio : come siete messi rispetto ai buoni propositi del nuovo anno ?

Leggi il resto qui:
Dispensa di gennaio: parola d’ordine “detox”!

11 schiscette perfette per l’inverno

In questo articolo volevamo proporvi dei piatti caldi per il pranzo in ufficio , ma poi abbiamo immaginato che non tutti hanno la possibilità di riscaldare il pasto e così abbiamo optato per ricette preparate con ingredienti di stagione che possono essere consumate anche fredde . Non solo insalate Vi suggeriamo, per esempio, di provare le vellutate perchè è vero che sono molto buone servite tiepide, ma se le scaldate molto bene al mattino prima di andare a lavoro e poi le mettete in una borsa termica, manterranno una buona temperatura fino all’ora di pranzo

Leggi il resto qui:
11 schiscette perfette per l’inverno

Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Il nome e l’aspetto non sono di quelli più invitanti, ma il sedano rapa ha sapore e qualità inaspettate che, una volta scoperte, vi conquisteranno per sempre. Tipico delle regioni settentrionali (è chiamato anche sedano di Verona), il sedano rapa appartiene alla famiglia delle Ombrellifere e la parte edibile è costituita dalla radice tuberiforme, che ha polpa bianca all’interno e grigiastra all’esterno. Il suo sapore estremamente delicato lo rende perfetto per moltissime preparazioni, tra cui vellutate, purè, gratin.

eggi di più:
Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Vellutata di verdure bianche, la ricetta del benessere (in inverno)

Cinque porzioni di frutta e verdura al giorno , possibilmente alternandola di colori diversi: è questa la ricetta della salute. Ma se le carote arancioni, i  pomodorini rossi, le intriganti melanzane viola allettano occhi e papille gustative, le verdure bianche – che si trovano in particolare in inverno – spesso ci ispirano un po’ meno. E quindi come fare?

Continua qui:
Vellutata di verdure bianche, la ricetta del benessere (in inverno)

Come dare un twist alla crema di zucca

Dolce , arancione e ricca di sostanze nutritive : dal betacarotene, utile per la formazione della vitamina A , a numerosi minerali e antiossidanti. La zucca è di sicuro la grande protagonista in cucina di questa stagione.

Vedi il post:
Come dare un twist alla crema di zucca

Broccoliamo? 10 ricette (facili) con i broccoli

Da semplice contorno di verdure, i broccoli possono trasformarsi nell’ingrediente originale di pizza, crespelle, fondute, vellutate, insalate e molto altro ancora. Provate questi piatti da realizzare senza difficoltà! L’articolo Broccoliamo? 10 ricette (facili) con i broccoli sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana

Vai e leggi il resto:
Broccoliamo? 10 ricette (facili) con i broccoli

Vellutate d’autunno

In questa stagione è sempre il momento giusto per portare a tavola queso comfort food. Ecco qualche idea e i nostri consigli per cucinarlo alla perfezione L’articolo Vellutate d’autunno sembra essere il primo su Le ricette de La Cucina Italiana .

Vedi il post:
Vellutate d’autunno

Scuola di cucina: come usare gli scarti di frutta e verdura

Quando si cucina, capita spesso di produrre degli scarti : molti sono però assolutamente commestibili e possono essere utilizzati in diversi modi. Gli chef de La Scuola de La Cucina Italiana cercano sempre di creare piatti gustosi, utilizzando come ingredienti base anche gli scarti. Ecco qualche consiglio su come utilizzare ciò che resta di frutta e verdura

Vedi il post:
Scuola di cucina: come usare gli scarti di frutta e verdura

Link sponsorizzato


Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/simplepie.php on line 720

Warning: Use of undefined constant PEAR_LOG_WARNING - assumed 'PEAR_LOG_WARNING' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/autoblogged.php on line 183

Parse error: syntax error, unexpected 'new' (T_NEW) in /home/cucin112/public_html/wp-content/plugins/autoblogged/Log.php on line 168

Fatal error: Exception thrown without a stack frame in Unknown on line 0