Archivi per la categoria ‘arte’

Pizza di scarola: 5 trucchi per un risultato perfetto

Se amate le torte salate e le pizze ripiene non potete non provare la più famosa tra le ricette della tradizione italiana: la pizza di scarola . Cos’è la scarola  Forse non tutti sanno che questo ortaggio in foglia fa parte della famiglia dell’indivia. Si presenta come un’insalata a cespo aperto, di colore verde chiaro, ha un sapore amarognolo e una consistenza croccante. Ne esiste una varietà molto particolare caratterizzata da foglie bianche all’interno che viene prodotta solo intorno alle mura di Bergamo alta e ha un gusto più dolce.

Leggi di più dal post originale:
Pizza di scarola: 5 trucchi per un risultato perfetto

40 torte d’inverno

Le torte profumano la casa, ci raccolgono attorno a un tè fumante e sono la scusa perfetta per invitare le persone a cui vogliamo bene. Del resto chi direbbe di no a una torta appena sfornata?

Vedi il post originale qui:
40 torte d’inverno

“4 Ristoranti”: la quarta stagione riparte da Genova

Qual è il miglior ristorante dei caruggi di Genova ? Lo scoprirete guardando la prima puntata della quarta stagione di “4 Ristoranti” , il programma di Alessandro Borghese che tornerà in tv il 16 gennaio con 10 nuovi episodi in prima assoluta

Leggi l’originale qui:
“4 Ristoranti”: la quarta stagione riparte da Genova

Passate, polpe e pelati? «Mai di pomodoro cinese»

Possiamo stare relativamente tranquilli: le passate di pomodoro , le polpe e i pelati che si trovano sugli scaffali dei negozi italiani « non possono essere stati preparati utilizzando materia prima cinese , pomodori marci o provenienti da lontano. Il 98,5% del prodotto che arriva sulle nostre tavole è italiano (quell’1,5% rimanente rappresenta il mercato dei derivati)». E il motivo principale sono i costi che avrebbe lavorare il pomodoro fresco di altri Paesi: lo assicura l’ Anicav, l’Associazione degli industriali conserve alimentari e vegetali, secondo cui pelati, passata, pomodorini e polpa possono essere prodotti solo da pomodoro fresco che deve essere lavorato in azienda entro 24 o, al massimo, 36 ore dalla raccolta.

Vedi il resto qui:
Passate, polpe e pelati? «Mai di pomodoro cinese»

5 idee per un piatto unico con il riso basmati

Il riso basmati ha numerose proprietà benefiche e in cucina è un alimento versatile che si presta alla preparazione di molti primi, secondi e non solo. È infatti un ottimo ingrediente per preparare dei salutari e gustosi piatti unici .

Vedi l’articolo qui:
5 idee per un piatto unico con il riso basmati

Blue monday. Il menu per affrontare il giorno più triste dell’anno

Il terzo lunedì di ogni anno è il giorno più triste .

Leggi l’originale qui:
Blue monday. Il menu per affrontare il giorno più triste dell’anno

Il 2018 è l’Anno del cibo italiano

Il 2016 è stato l’anno dei cammini, il 2017 l’anno dei borghi. E il 2018? Quello appena iniziato è stato proclamato, dal ministro ai Beni Culturali Dario Franceschini e dal ministro alle Politiche Agricole Maurizio Martina, l’ Anno nazionale del Cibo Italiano .

Vedi il post originale qui:
Il 2018 è l’Anno del cibo italiano

60 ricette per cucinare i carciofi che avete appena comprato

Finalmente è arrivata la stagione dei carciofi e avete fatto una corsa per andarli a comprare. E adesso?

Vedi il post originale qui:
60 ricette per cucinare i carciofi che avete appena comprato

Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Il nome e l’aspetto non sono di quelli più invitanti, ma il sedano rapa ha sapore e qualità inaspettate che, una volta scoperte, vi conquisteranno per sempre. Tipico delle regioni settentrionali (è chiamato anche sedano di Verona), il sedano rapa appartiene alla famiglia delle Ombrellifere e la parte edibile è costituita dalla radice tuberiforme, che ha polpa bianca all’interno e grigiastra all’esterno. Il suo sapore estremamente delicato lo rende perfetto per moltissime preparazioni, tra cui vellutate, purè, gratin.

eggi di più:
Il sedano rapa come non l’avete mai assaggiato!

Ramen vegetariano: non solo pollo o maiale

Il ramen è una zuppa nata in Cina, ma che ha trovato fama in Giappone . Il suo segreto sta tutto nel brodo , di solito di pollo, maiale o pesce

Leggi l’originale qui:
Ramen vegetariano: non solo pollo o maiale

Link sponsorizzato